Escursionismo – Bionaz - Lessert - Col de Crête-Sèche

Periodo di Apertura:1 Luglio - 30 Settembre 
Difficoltà:E - Escursionistico 
Partenza:Lessert (1618 mt.) 
Arrivo:Col de Crête-Sèche (2898 mt.) 
Dislivello:1.322 m 
Lunghezza6.417 m 
Durata andata:4h00 
Durata ritorno:h00 
Segnavia 2        
tracciati GPS.gpx google earth 
 
Il rifugio, situato in un anfiteatro chiuso dalla catena dell’Aroletta e il Mont de Crête- Sèche, si trova lungo il sentiero che conduce al Colle di Crête-Sèche. Questo era uno degli itinerari seguiti dai contrabbandieri di sigarette fino alla metà del secolo scorso. Il valico mette in comunicazione l‘alta Valpelline con la Svizzera.

Descrizione del percorso: 
Da Lessert prendere il sentiero che si stacca dalla strada carrozzabile e sale ad incrociare la carrozzabile per Ru. Attraversare la strada e proseguire sul sentiero. Poco prima di raggiungere la frazione Ru attraversare nuovamente la carrozzabile e prendere il sentiero che intersecando più volte la strada sterrata conduce all‘alpe Primo e all‘alpe Berrier. Poco prima di raggiungere quest‘ultimo alpeggio, laddove il sentiero si immette nuovamente sulla strada poderale a circa 200 m dalle case, imboccare lo stesso itinerario (n°2) sulla sinistra e salire al rifugio Crête-Sèche. da qui proseguendo nella valle si raggiunge il Plan de la Sabla e continuando su un percorso su pietraia si guadagna il colle omonimo. 
Itinerario per escursionisti fino al Plan de La Sabla. 
Itinerario per escursionisti esperti dal Plan de La Sabla al colle. 
Cartina del percorso